PASSEGGIATE LETTERARIE

Pesaro fino al 31 agosto


Pubblicato il 11/03/2005

Gli splendidi luoghi del Parco naturale sono uno scenario eccellente per letture di forte intensità drammatica che, grazie alle suggestioni create dall’ambiente naturale guadagnano una forza evocativa senza pari. Ascolteremo la lettura di pagine famose vergate dall’abile penna di grandi autori quali Lord Byron, Dante e Gabriele D’Annunzio, che come per incanto faranno rivivere la memoria di Francesca da Rimini, personaggio dalla forte tensione romantica protagonista di una storia d’amore tragicamente nota. Tra gli autori che maggiormente si sono accostati alla natura non poteva assolutamente mancare Francesco D’Assisi, di cui si reciteranno gli scritti insieme ad altri passi attribuiti a mistici del trecento, un messaggio spirituale sopravvissuto sino a noi tramite le splendide cantiche del Santo umbro, che esprimono gioia ed amore infinito per le bellezze della natura e del creato. L’ultima serata sarà invece dedicata al mito di Glauco e Scilla incatenati in fondo al mare, un suggestiva lettura del dramma di Ercole Luigi Morselli. Ricordiamo inoltre che nel mese di agosto l’Ente Parco organizzerà una serie di escursioni lungo il tratto di costa tra Pesaro e Gabicce, che si svolgeranno tramite imbarcazione e bus, alla scoperta delle bellezze naturali del territorio.