Privacy

Gentile utente, caro iscritto

Desideriamo informarLa che i Suoi dati personali saranno utilizzati da parte di ITA.L.I., nel pieno rispetto dei principi fondamentali della Privacy, dettati:

  • dal decreto legislativo 196 del 30.06.2003;
  • dalla direttiva 95/46/CE e dalla Legge 675/96 per la protezione dei dati personali;
  • dalla direttiva 97/66/CE e dal D. Lgs. 171/98 per la tutela della privacy nelle telecomunicazioni;
  • dalla direttiva 97/7/CE e dal D. Lgs. 185/99 per la protezione dei consumatori nei contratti a distanza;
  • dalla direttiva CE del 4 maggio 2000 per il commercio elettronico.

TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Il titolare e responsabile del trattamento dei dati personali e’ il Presidente: prof. Antonio Panaccione

OPERAZIONI DI TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E RELATIVE FINALITA’

Di seguito, Le riepiloghiamo tutte le operazioni da noi svolte che implicano raccolta, conservazione od elaborazione dei Suoi dati personali, e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse.

  • raccolta, conservazione ed elaborazione dei Suoi dati personali al fine di studi e ricerca, ovvero di eventuale fornitura del servizio di newsletter e per fornire all’Autorità Giudiziaria le informazioni richieste. Nello specifico gli scopi sono:
  • organizzare, concludere, gestire ed eseguire il contratto di fornitura del servizio
  • richiesto;
  • assolvere agli obblighi di legge o agli altri adempimenti richiesti dalle competenti Autorità;
  • inviare comunicazioni informative strettamente relative al servizio da Lei fruito;
  • inviare avvisi relativi ai nuovi servizi offerti, agli eventi organizzati e alle offerte speciali che ITA.L.I ritiene interessanti per i propri iscritti ed utenti;
  • elaborazione dei dati personali da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire il Suo profilo professionale.

ALTRI DESTINATARI DELLE INFORMAZIONI RACCOLTE

Le informazioni raccolte saranno rese disponibili altresì a Centri studi e associazioni partners, esclusivamente per le finalità descritte nello Statuto di ITA.L.I e/o riportate ai comma 1, 2, 3, 4 del punto (a) del precedente paragrafo

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati personali saranno trattati esclusivamente con mezzi elettronici ad accesso riservato al personale addetto, incaricati del trattamento. Sono state predisposte tutte le misure di sicurezza informatica necessarie per ridurre al minimo il rischio di violazione della privacy dei suoi utenti da parte di terzi. Ed è in ogni momento pronta ad adottare ogni altra misura di sicurezza si dimostri indispensabile. Ricordiamo che la trasmissione dei dati personali a ITA.L.I avviene sempre sotto la responsabilita’ dell’utente. Il fornire ulteriori dati personali da parte Sua è facoltativo, ma potrà aiutare a completare il database dei docenti e delle altre figure interessate, collegate e coinvolte nella diffusione della lingua e cultura italiana nel mondo, garantendoLe un servizio sempre più accurato e adeguato alle Sue aspettative (proposte di nuovi servizi, offerte culturali, ricerca di lavoro, statistiche, etc.). ITA.L.I esclude a priori ogni trattamento che possa riguardare direttamente o indirettamente dati sensibili.

LIBERTA’ DI RILASCIARE IL CONSENSO E CONSEGUENZE DI UN RIFIUTO

Il conferimento dei Suoi dati è facoltativo. Tuttavia, in caso di rifiuto del consenso per tutti gli scopi (a), (b), (c), (d), e in relazione alla comunicazione dei suoi dati alle societa’ partners, ci troveremo nell’impossibilita’ di erogarLe i servizi.

SERVIZIO INCARICATO DI RISPONDERE AD EVENTUALI QUESITI RELATIVI ALLA PROTEZIONE DEI DATI

Per informazioni o quesiti riguardanti la protezione dei dati personali, scrivere a: ITA.L.I – “Servizio Protezione Dati Personali” – via Domenico Millelire 7, 00136 Roma, email: info@italianlang.org

Diritti dell’interessato

La informiamo inoltre che ogni interessato puo’ esercitare i diritti di cui all’art.7 del D.lgs n° 196/2003 che di seguito riassumiamo:

1 – L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2 -. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

  • dell’origine dei dati personali;
  • finalita’ e modalita’ del trattamento
  • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  • degli estremi identificativi del titolare responsabile;
  • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3- L’interessato ha diritto di ottenere dal titolare:

  • l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4- L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorche’ pertinenti allo scopo della raccolta;
  • al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Restano ferme le norme sul segreto professionale degli esercenti la professione di giornalista, limitatamente alla fonte della notizia.

Per esercitare i diritti previsti dal art.7 del D.lgs n° 196/2003 e sopra riassunti l’utente dovra’ rivolgere richiesta scritta, trasmessa mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica, indirizzata a:
ITA.L.I – “Servizio Protezione Dati Personali” – via Domenico Millelire 7, 00136 Roma, email: info@italianlang.org

Roma, 31 marzo 2006
Il presidente e titolare del servizio: Prof. Antonio Panaccione

È possibile conoscere quali informazioni sono registrate presso il nostro sito utilizzando il seguente strumento